The Garbage Revolution

16

C’è una crepa in ogni cosa. Ed è da lì che entra la luce.

Leonard Coen
I Mutanti

16 The Garbage Revolution

Mutanti H202 di ultima generazione si sono assemblati tra i rifiuti della “montagna”. Sono la cicatrice metropolitana, la ruga urbana della discarica ribelle.

Registrano emozioni, esplorano mondi inesplorati e imprevedibili confronti. Registrano lo stato di guerra tra umani e il loro mondo, il collasso delle risorse, la crescita senza fine, l’inquinamento, la scatenante rivoluzione-tecno, l’indispensabile dipendenza dal mondo naturale, l’insaziabile cupidigia, le accelerazioni continue.

Cercano connessioni con individui umani, interscambi d’energia, esplorazioni della forma, luce, la silenziosa veggenza, la metamorfosi, le costellazioni, il suono della pioggia.

Hanno appena iniziato il Viaggio di Ritorno, un viaggio verso la Luce.

Scarti generati da intere generazioni umane

Open chat